Scuola primaria

LA PROPOSTA

AIRC nelle scuole propone agli insegnanti della scuola primaria strumenti per parlare con gli alunni di corretti stili di vita, ricerca e volontariato con l’opportunità di approfondire argomenti legati al programma didattico, in particolare Scienze, Storia e Italiano, Prevenzione, Cittadinanza e Costituzione.
Per l’attività in classe, schede didattiche, per parlare di salute, benessere, cancro e non solo con attività interattive e proposte ludico-educative. Il libretto Mangioco offre spunti, approfondimenti, curiosità e giochi, per comunicare agli alunni i principi base di una sana alimentazione e i buoni consigli per crescere sani.

Gli Incontri con la ricerca sono l’occasione per avvicinare i bambini alla ricerca, alla prevenzione, al volontariato, grazie alla testimonianza dei ricercatori che descrivono il proprio lavoro appassionante e spiegano in modo semplice come ci si protegge da una malattia come il cancro. I volontari raccontano l’entusiasmo di sentirsi in prima linea nella missione di AIRC.

L’occasione per scoprire la bellezza dell’impegno come piccoli volontari a fianco di AIRC, con l’aiuto di insegnanti e genitori, è Cancro io ti boccio, l’iniziativa che a gennaio vede le scuole protagoniste della distribuzione della Arance della Salute. Tra le scuole partecipanti vengono sorteggiati pc con stampanti laser.

La grande campagna educativa Una costellazione luminosa. Le parole di AIRC per stare bene è dedicata ai bambini delle classi IV e V delle scuole primarie italiane e realizzata da AIRC, in collaborazione con Librí progetti educativi e Giunti Scuola e con il sostegno di UBI Banca. La campagna nasce per introdurre nelle scuole italiane un percorso di educazione ai corretti stili di vita, dall’alimentazione al movimento, che aiuterà i bambini a diventare adulti consapevoli e capaci di fare scelte salutari e di prevenzione. Allo stesso tempo, introduce, con un linguaggio semplice e adatto ai più piccoli, il grande tema della ricerca scientifica. Le classi coinvolte ricevono un kit educativo e sono invitate a partecipare al concorso “La scatola generosa”, sul tema del dono.
Scopri di più >>

Il videogioco educational L’isola dei fumosi è l’occasione per gli alunni degli ultimi anni di comprendere i danni del fumo, in modo divertente e con il supporto di schede didattiche, da usare a scuola e in famiglia. Scarica la scheda con un percorso didattico sul fumo.

LE ATTIVITÀ